Porn to be Alive 2013

copertinaFB_B

Porn to be Alive 2013 nasce come momento di libertà, espressione e costruzione di felicità, attraverso i corpi di tutt* noi.

Per quattro giorni esploreremo i territori della sessualità consapevole, senza paura del sesso ma anzi accogliendolo in tutte le sue sfaccettature, come strumento indispensabile di piacere e di conoscenza di noi stess* e degli altri/delle altre. Lo faremo attraverso workshop, proiezioni, concerti, performance, musica, cibo, senza confini tra erotismo, pornografia, postpornografia, pornografia queer, arte, politica, sport, e capovolgendo oggetti e soggetti.

Tutto questo avverà al Volturno Occupato, sia in ragione del suo presente di spazio occupato e autogestito, sia per il suo passato: simbolico tempio della pornografia romana dopo il suo nascere come teatro di avanspettacolo (“Film vietato ai minori + rivista di spogliarello” era la formula che fino agli anni ottanta accompagnava la sua programmazione sui giornali).

Vogliamo riappropriarci del sesso in tutta la sua potenza di libertà, senza usare le malattie come spauracchio per incitare alla castità come unica scelta sicura e responsabile (evitando così di dare informazione corretta e non “moralizzata” sulle MST).

A breve il programma completo, seguiteci.

Siamo Porn to be Alive!

Organizzano:

Orgogliosamente Roma
http://orgogliosamente.noblogs.org/

Subwooferbears Roma
http://facebook.com/subwooferbears

This entry was posted in General. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *